testata

Contrade

Nel passato è nata una suddivisione dell'Aprica in sei differenti quartieri chiamati "Contrade". Mentre oggi tale ripartizione non è più così sentita, un tempo l'aprichese veniva riconosciuto come contradaiolo appartenente alla contrada di: S.Pietro, Il Dosso, Mavigna, S.Maria, Liscedo o Liscidini.

E' ancora molto sentita l'appartenenza alla contrada, quando puntualmente ogni anno alla fine di febbraio si festeggia la tradizionale festa folcloristica "Sunà da Mars", letteralmente Suonare di Marzo, ovvero chiamare l'erba. Si pensava che il suono delle campane potesse far finir il rigido inverno e portare la primavera tanto attesa.

Praticamente sin dal passato le persone appartenenti alle varie contrade sfilano a suon di campanacci nelle vie del paese per poi ritrovarsi nella piazza principale a festeggiare. Solo in questa occasione gli abitanti di Aprica si "separano" per ritornare alle loro origini.

Contrade di Aprica Contrade di Aprica Contrade di Aprica Contrade di Aprica Contrade di Aprica Contrade di Aprica