testata

Murales

Il progetto "Murales nelle contrade di Aprica", è stato promosso e finanziato dall'Amministrazione comunale, che ha inteso in questo modo abbellire e rendere fruibili turisticamente alcune zone di Aprica. Si tratta della realizzazione di 16 dipinti che, in ogni contrada, propongono tre percorsi tematici ispirati alla storia locale e all'ambiente naturale.

Autore delle opere Alcide Pancot, già ammirato esecutore dei quadri che abbelliscono le due torri del Centro Direzionale di Aprica. Un'avventura iniziata nel mese di luglio 2000, vede il compimento del suo primo atto nel mese di giugno 2002. Sedici dipinti, tra i quali un trittico, sono ora visibili all'interno della contrada di Santa Maria. Rappresentano una parte della storia e delle tradizioni di Aprica, disegnate con mirabile eleganza, forza espressiva e varietà di colori dalla mano di Alcide Pancot. Le opere sono parte del percorso che riporta il visitatore alla realtà di un tempo passato, il quale pare ancora trasparire dalle vecchie case che fanno da ala agli stretti viottoli della contrada; sui loro muri le scene di vita quotidiana si alternano ad immagini rappresentative dei grandi avvenimenti che hanno determinato lo sviluppo di Aprica. L'artista ha saputo cogliere l'essenza di questo viaggio nella cultura e nella memoria storica aprichese, curando i particolari in ogni quadro, trasformandolo in qualcosa di vivo e presente, quasi fossero trascorse poche ore dalla reale rappresentazione della scena, e degli conservasse nella sua mente il ricordo di una realtà da poco vissuta.

Murales Aprica Murales Aprica

I soffici e precisi colpi di pennello hanno ridato luce ad un mondo scomparso da tempo, ma che nell'era della tecnologia sempre più incuriosisce ed affascina. I paesaggi, le persone, gli animali e gli oggetti di ogni quadro sono muti testimoni di un'era, ma anche monito e richiamo alla tutela della nostra identità culturale e delle tradizioni della nostra gente.

Murales Aprica Murales Aprica